Skip to content →

Tag: Storia

“Il più grande crimine”, Paolo Barnard (2011)

Il saggio di Paolo Barnard, “Il più grande crimine”, non è un testo con cui Barnard sperava di far soldi, quanto con cui sperava di risvegliare la coscienza critica dei lettori e renderli maggiormente consapevoli della crisi che all’epoca della composizione aveva appena iniziato ad investire l’Europa. Il testo è…

One Comment

‘Liberazione’ ?

È il primo capitolo della storia del dopoguerra: come [noi americani] abbiamo frantumato i sindacati italiani, francesi e giapponesi e sventato la concretissima minaccia della democrazia popolare che stava crescendo in tutto il mondo alla fine della guerra. Il primo grosso intervento americano fu in Italia nel 1948, quando interferimmo…

Leave a Comment

“Memorie di Adriano”, Marguerite Yourcenar (1951)

Publio Elio Traiano Adriano visse tra il 76 e il 138 d.C. Fu imperatore dal 117, quando Traiano, suo predecessore nonché cugino, morì dopo aver designato la sua adozione e pertanto la sua successione. Gli storici gli riservano un giudizio sostanzialmente positivo. Lo ritengono un imperatore che ha saputo mantenersi…

Leave a Comment

“Noi credevamo”…qualcuno ancora crede

Due anni fa ebbi l’occasione di assistere ad una proiezione per gli studenti del film di Mario Martone, “Noi credevamo”, affresco storico del Risorgimento italiano in concorso alla 67a Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Per motivi logistici alla fine non presenziai e non riuscii, nell’immediato, a recuperare il film.…

10 Comments

Ipazia e la persecuzione culturale: il romanzo di Petta – Colavito

“Ipazia. Vita e sogni di una scienziata del IV secolo”, a cura di Adriano Petta e Antonino Colavito, è una rielaborazione, molto romanzata, della vicenda di Ipazia, scienziata e filosofa che, fra il IV e il V secolo d.C., votò la sua vita agli studi subendo l’oppressione e la persecuzione…

4 Comments