• Libri

    Ipazia e la persecuzione culturale: il romanzo di Petta – Colavito

    “Ipazia. Vita e sogni di una scienziata del IV secolo”, a cura di Adriano Petta e Antonino Colavito, è una rielaborazione, molto romanzata, della vicenda di Ipazia, scienziata e filosofa che, fra il IV e il V secolo d.C., votò la sua vita agli studi subendo l’oppressione e la persecuzione mortale di un potere, quale quello romano, che si legava sempre più strettamente alla Chiesa fin quasi all’identificazione. C’è da premettere che negli ultimi anni il mito della filosofa Ipazia ha goduto di rinnovata fortuna, si sono moltiplicati i romanzi e gli studi a lei dedicati, e questo anche prima che nel 2009 fosse diffusa la pellicola di Alejandro Amenàbar…