• Libri,  Pittura

    “Lettere a Theo”, Vincent Van Gogh

    Vincent e Theo Van Gogh erano spiriti affini, in modo diverso. Le loro vite erano molto differenti, ma l’amore per l’arte e una comune sensibilità in qualche modo rafforzavano il loro legame fraterno. Vincent era il maggiore dei fratelli Van Gogh – il secondo, in realtà: il primogenito era nato senza vita. Theo era il quarto, e aveva quattro anni meno di Vincent. Vincent dipingeva quadri. Theo i quadri li vendeva; ma non quelli del fratello, che non rispondevano ai canoni dell’epoca ed erano pertanto invendibili (circostanza che creò diverse tensioni tra i due). Theo lavorava per la Goupil & Co. come mercante d’arte. Per un certo periodo vi aveva…

  • Cinema

    “Vincent & Theo”, Robert Altman (1990)

    È con estrema discrezione che Robert Altman racconta la vita di Vincent Van Gogh e il forte legame con il fratello Theodore in “Vincent & Theo”. Messi da parte gli overlapping, i peculiari movimenti di macchina e i set affollati di attori, Altman opta per uno stile più sommesso, meno ingombrante, lavorando sulla fotografia per ottenere i colori accesi e complementari della pittura di Van Gogh, e realizzare un set quanto più vicino possibile agli ambienti dipinti dal grande artista olandese. Provocatoriamente il film si apre con la vendita all’asta di un quadro di Van Gogh da Christie’s, e mentre la voce del banditore procede inesorabile nell’aumentare le quotazioni del…