• Cinema

    In fuga dal “Lunedì Mattina”

    Lo spirito immaginifico e ironico di Otar Ioseliani si dispiega in questo film in cui l’arte manuale e il piacere della compagnia salvano l’uomo dalla distruzione della vita moderna. Vincent, operaio francese la cui vita è scandita in maniera soffocante dal lavoro in fabbrica e dagli impegni domestici, un giorno fugge a Venezia per avere finalmente del tempo solo per sé. Appena giunto in Laguna gli sfilano subito il portafogli dalla tasca, ma la semplicità e il cameratismo di nuove conoscenze gli permetteranno di vivere la vera Venezia… salvo poi scoprire che anche il nuovo amico e mentore, spirito libero e aperto, il lunedì mattina successivo deve trovarsi davanti ai…