• Cinema

    “La recta provincia”, Raoul Ruiz (2007)

    Presentato al Festival del Cinema di Roma nel 2007, “La recta provincia”  ha ricevuto dalla critica un’accoglienza tiepida. Eppure si tratta di un’opera che riflette pienamente lo stile e la poetica di Raoul Ruiz; in essa il regista cileno riversa tutto il proprio affetto per una terra amatissima, da cui fu costretto a partire in esilio dopo il colpo di stato di Pinochet. Nata come miniserie per la televisione, l’opera è stata poi montata come unico film della durata di oltre due ore (anche se altri montaggi dichiarano durate maggiori arrivando a toccare i 180 minuti). Probabilmente la qualità televisiva della pellicola (nel senso prettamente materiale) ha influito sul parere…