• Cinema

    “White Material”, Claire Denis (2009)

    Claire Denis, figlia di un amministratore coloniale d’Oltralpe, crebbe nell’Africa “francese”, dove visse fino ai 14 anni, l’età del ritorno in Europa. L’esperienza di quell’infanzia spesa tra Camerun, Somalia e Senegal si riversa nella sua produzione filmica, che non può avere il ritmo narrativo del racconto occidentale, non può guardare alle tematiche e alle focalizzazioni europee, ma rimane sempre sospesa nell’atto di cogliere l’interazione tra dominatore e dominato, la discesa nella “wilderness” di chi si ritiene privilegiato e superiore ed è suo malgrado affascinato da una cultura che rimane inaccessibile, ed infine distrutto da sé stesso. “White Material” è la storia di una donna francese, Maria Vial, che, in un…