• Cinema

    “Rois et reine”, Arnaud Desplechin (2004)

    La regina del titolo è Nora, giovane e bella vedova con bambino a carico, curatrice di una casa d’aste. I re del titolo sono i quattro uomini della sua vita: il padre, il marito defunto, il figlio, il secondo (ex) compagno Ismaël. La narrazione di “Rois et reine” del regista francese Arnaud Desplechin si giostra tra questi cinque personaggi, quattro dei quali ruotano attorno alla regina Nora, splendida creatura hitchcockiana che, un po’ donna che visse due volte, un po’ Marnie, determina il destino del padre malato, del marito morto giovanissimo mentre lei era incinta, del figlio innamorato della madre, dell’eccentrico suonatore di viola Ismaël. Fino a quando il personaggio…