“È molto grave”

Si vede che l’età avanza e con essa gli acciacchi e la necessità di prendersi cura della propria salute. È normale sottoporsi a visite e controlli regolari.

Quello che non è normale è subire stalking da parte di un dottore.

Ebbene sì. Avete capito bene. C’è un dottore che si prende costante e regolare cura della mia salute. Mai vista tanta abnegazione al proprio lavoro, soprattutto se confrontata con l’apatia del mio medico curante che non mi visiterebbe nemmeno se fossi in punto di morte.

È una cosa incredibile. Mi chiede se ho la febbre, se di decimi o di gradi. Se ho dolore alle articolazioni. Se mi fa male la gola, e cosa sto prendendo. Se ho dormito la notte. Se mi gira la testa. Se sono quasi svenuta o svenuta sul serio. Si preoccupa che io possa avere la Sindrome di Stoccolma ed è così attento alla salute del mio cuore che deve personalmente auscultare e verificare la situazione. Addirittura si preoccupa tanto di me che verifica le mie condizioni persino quando è il dottore stesso a non reggersi in piedi.

L’unica cosa che mi lascia perplessa, in tanta scrupolosità e serietà, è quell’ombra di soddisfazione che non riesce a celare quando, scuotendo la testa con aria severa, commenta “È molto grave”.

Mi ritrovo, pertanto, a sfuggire questi controlli minuziosi e premurosi, saltando su un monopattino e correndo a perdifiato perché non mi ci sottoporrei mai e poi mai…

… Ci credete, vero…?

 

P.S. Non sono impazzita (non più del solito); ho voluto solo dedicare due righe di scemitudine e affetto alla filosofa più integerrima che esista (tranne che dinanzi alla liquirizia).

 

 

zv7qrnb

2 thoughts on ““È molto grave”

  1. Pazza per pazza, se la dottoressa/filosofa è un’adulta (non so se posso fidarmi) io sono contenta così. :-D

  2. Secondo me dovresti dubitare di chi ha scritto il post, non della filosofa. XDD

    È uno scherzo verso una carissima amica in un giorno particolare. Tutto qui. :)

Add Comment Register



Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>